SINOSSI:

Londra 1856, Ellen, una gentildonna della buona società è a un ballo come tanti. È serena: il suo piano per trascorrere una vita agiata e tranquilla si sta compiendo. Sposerà il cugino Edward, che le permetterà di allontanarsi dall’oppressiva e soffocante madre. 

Improvvisamente un uomo, il duca Phillip Persival, le si avvicina e si presenta, dichiarandosi suo promesso sposo. Lei non può credere a quelle parole. Tutto risale ai loro tris-nonni e a una promessa che si sono scambiati anni addietro: unire i loro casati.Ellen desidera rifiutare questa costrizione e inizierà una vera e propria battaglia, soprattutto con se stessa.

Si impedirà di lasciarsi incantare da lui, dalla sua splendida galanteria, dalla sua meravigliosa madre, dai suoi amici gentili, dai suoi luoghi incantevoli… Insomma, dal suo mondo fatato che ha tutte le caratteristiche e i presupposti per piacerle. Ellen s’imporrà di rimane risoluta e determinata nel suo piano, si sentirà in dovere di farlo per il suo adorato cugino Edward, per la sua amica Alice e, soprattutto, per la sua stessa tranquillità d’animo. Oppure la sua è solo paura di affrontare il vero amore?

INTRODUZIONE CON INTERVISTA ALL’AUTRICE!


Sara Tricoli, nata a Monza il 26 novembre 1974, felicemente sposata e mamma di due gemelli nati nel 2004. Ha svolto vari lavori tra cui commessa, cassiera, impiegata, promotrice e traduttrice. Diplomata in ragioneria, ma senza nulla della contabile! 


Ama la lettura, ma non ha un vero e proprio genere preferito, la scelta dipende dai periodi della sua vita; le piace diversificare ed è sempre curiosa di scoprire qualcosa di nuovo. 
Ma lasciamo a lei la parola in questa prima intervista di “We Write” :


“Ho compreso solo in età adulta di essere dislessica. Forse è grazie a questo che riesco a inventare storie senza troppa fatica; le immagino come un film nella mente e poi le metto nero su bianco o, almeno, ci provo! 
Mi piace scrivere, mi rende felice e quando lo faccio mi sento appagata. 
Adoro parlare con le persone, stare tra la gente, ma in special modo amo quando chi mi legge, interagisce con me tramite una recensione, oppure contattandomi direttamente per uno scambio di vedute o magari semplicemente per conoscerci un po’. Ecco perché anni fa ho aperto un blog che come nome ha proprio il mio desiderio: LeggimiScrivimi ^_^ 
Con mia grande gioia, alcuni anni fa un mio libro è stato scelto da una casa editrice per la pubblicazione. Questo mi ha fatto credere di più in me stessa, tanto da continuare a scrivere e addirittura autopubblicarmi su Amazon.
Dai un’occhiata alla mia pagina autrice, e seguimi, perché ci saranno sempre nuovi libri…”

RECENSIONE

Una storia col profumo d’altri tempi, delicata nell’entrare nel nostro immaginario e contemporaneamente vivida e netta quando esprime i sentimenti dei suoi personaggi. L’ho trovata semplice, e allo stesso tempo disarmante. Ho apprezzato l’ambientazione, il procedere della storia per scene, la ricerca accurata nei dettagli! Va inoltre elogiata la capacità dell’autrice di narrare in modo chiaro e leggero la parte introspettiva dei personaggi, e l’attenzione a non appesantire la storia, nonostante i dettagli di ambientazione storica. Consigliato!

CONCLUSIONI

È un libro che se avesse il formato cartaceo, metterei sotto l’albero di Natale, proprio perché è denso di romanticismo e di un amore che cresce graduale romantico e pulito. Speriamo di vederlo presto anche in questo formato.

Intanto però, troverete ” La mia Ellen” a soli 0.99 a questo link, o gratis se avete kindleunlimited.