Di Chiara Casalini

Biografia

Chiara Casalini lavora come grafica e ha fondato, in passato, una band metal di cui è stata voce e songwriter, i Wild Angel (1998-2013).
Nel 2012, ha pubblicato con Loquendo Editrice “Scarlet – Morire per vivere”, e l’anno successivo “Scacco al re”, presentato a Lucca Comics & Games. Nel 2017 ha pubblicato in self-publishing “L’ultima sfida”, ultimo capitolo della trilogia di Scarlet.
Cresciuta nell’ambito della stregheria locale contadina, a 16 anni ha iniziato un percorso nello studio dell’esoterismo. Nel 2005, è stata introdotta all’arte marziale tradizionale giapponese, finché nel 2011 ha ripreso gli studi sulla tradizione norrena-vichinga, insieme al culto delle rune e dello sciamanesimo-guerriero, di cui scrive sul sito “Negli occhi del Drago”.

Pubblicazioni


2012 – Scarlet – Morire per vivere, ℗ Loquendo Editrice;
2013 – Scacco al re (Scarlet vol. 2), ℗ Loquendo Editrice;
2015 – Parole nella Notte (poesie), ℗ Self-publishing;
2017 – Respiro Energetico, ℗ Self-publishing;
2017 – La favola (flash story), ℗ Self-publishing;
2017 – L’Ultima sfida (Scarlet vol. 3), ℗ Self-publishing;
2018 – Passione: Sangue e Cuore (poesie), ℗ Self-publishing;
2018 – Polvere di Stelle, racconto incluso nell’antologia a scopo benefico “Cuori fra le righe”;
2018 – Cuore di Lupo, ℗ Astro Edizioni.
2019 – Scarlet’ Saga – Trilogia completa, ℗ Self-publishing
2019 – Nika – La schiavitù del silenzio, ℗ DZ Edizioni

Sinossi

Dopo la morte, Scarlet ci racconta la sua storia, mostrandoci il mondo umano attraverso gli occhi di una nuova non-vita. Il rapporto speciale con la madre e la stregoneria, poi la perdita, l’amore ribelle, il dolore e la solitudine come rifugio. Infine, l’incontro con un personaggio che la condurrà ad addentrarsi in una realtà oscura e spietata, in cerca di risposte.
Seguiremo, quindi, Scarlet nella sua nuova esistenza, in un mondo fatto di Vampiri, intrighi e macchinazioni, che muovono i fili del potere tra gli umani. Uno squarcio della sua non-vita scandito dall’improvviso, quanto inaspettato, ritorno di una figura importante. Nuove alleanze per un obiettivo comune, strategie calcolate fin nei minimi dettagli e la riscoperta di sentimenti umani creduti perduti per sempre. In questo tumultuoso rincorrersi di eventi riaffiorerà prepotente il suo retaggio stregonico.
Sfide, prove, tradimenti e promesse scandiranno le scelte della protagonista fino all’ultima sfida. Il nemico esce dall’ombra, accompagnato dalla scia di dolore, violenza e morte, che ha lasciato dietro di sé nei secoli e nella vita di Scarlet. Le maschere cadono e i segreti vengono finalmente svelati, tra sogni e responsabilità, amore e vendetta, sangue e magia. Il sacrificio sarà, forse, l’unica certezza.
Umana, Strega, Vampira: cosa resterà di Scarlet?

Recensione

Ho trovato lo stile di questo libro immediato e coinvolgente. Fin dalle prime pagine il filo narrativo è chiaro, essenziale, e permette una immersione totale nell’ambientazione vampiresca. L’intreccio è buono, pieno di suspence, sia a livello di sentimenti che di storia in sé. Gli argomenti predominanti sono la lotta tra il bene e il male, l’amore, il rimpianto, che diventano chiave di volta per rovesciare un equilibrio negativo e pieno di intrighi malvagi, in una realtà più umana e tollerabile.